L'appuntamento

Tutto pronto per la Festa della Mamma 2018

Sarà celebrata nella seconda domenica di maggio

Attualità
Taranto mercoledì 02 maggio 2018
di La Redazione
Festa della Mamma
Festa della Mamma © n.c.

La Festa della Mamma viene celebrata in tutto il mondo da tempo immemorabile ma ogni anno l’occasione è sempre più speciale e l’evento che vi si crea attorno diventa magico ed affascinante. La figura materna, con tutto ciò che implica nell’immaginario comune di ognuno di noi, ne esce sempre più celebrata ed idealizzata e, come è giusto che sia, diventa il simbolo dell’amore universale per i grandi e per i piccini.

Un giorno di festa in cui divertirsi e riflettere su ciò che è stato e su ciò che sarà per le mamme di tutto il pianeta. Fu ufficializzata come festività civile negli Stati Uniti nell’anno 1914 e, da allora, ha fatto parlare di sé in ogni angolo di mondo per i modi e le tempistiche nei festeggiamenti che si sono sviluppati alle varie latitudini e nelle varie culture.

In Italia, anche quest’anno, e come succede dall’anno 2000 in poi, la festa di tutte le mamme sarà celebrata nella seconda domenica di maggio, ovvero il 13 maggio. Nello stesso giorno, la Festa della Mamma verrà celebrata anche in molti altri Paesi europei come ad esempio la Germania, la Danimarca, il Belgio e la Svizzera. In giro per i cinque continenti tutte le mamme saranno omaggiate, lo stesso giorno, in Giappone, Australia e Brasile. Al contrario, in Francia si festeggia a cavallo tra maggio e giugno, in Inghilterra durante il periodo di Quaresima. In Norvegia e in Israele si celebra a febbraio mentre in Bielorussia la giornata dell’amore materno è il 14 di ottobre.

E nelle altre parti del pianeta cosa succede? Ogni paese ha sviluppato nel corso dei secoli culture e tradizioni molto diverse le une dalle altre ma tutte accomunate da un amore forte e incondizionato che fa parlare di sé in ogni angolo di mondo ed in ogni periodo dell’anno. In Thailandia la Festa della Mamma si celebra ad agosto, mentre in Indonesia addirittura a dicembre. L’usanza antichissima ed originaria di donare delle rose di colore rosa a tutte le mamme si è evoluta in innumerevoli varianti tutte pittoresche ed encomiabili per originalità e passione.

E come da tradizione, nel suo giorno speciale, i regali per la Festa della Mamma saranno tutti ispirati ai simboli dell’amore filiale e dei colori della primavera più leggiadra. Fiori, cuori di ogni colore e dimensione, nastri variopinti e fiocchetti rossi di tutte le sfumature la faranno da padrone per valorizzare foto incorniciate, contenitori di varia natura, bracciali e collanine, scatole di ogni dimensione, meglio se fatti a mano ma apprezzatissimi anche quando acquistati online.

Testo a cura ELEONORA CASULA

Lascia il tuo commento
commenti